(IN)VISIBILITA' LESBICA IN MOSTRA A VENEZIA

Le associazioni ArciLesbica Queerquilia di Treviso, ArciLesbica Il Riparo di Padova, VengoPrima collettivo lesbico e femminista di Venezia, Canone Inverso di Padova, Li.S.C. e #invendibili organizzano presso i giardini di Ca' Bembo, un'iniziativa di promozione della visibilità lesbica, il giorno 15 giugno.

Alle 16 ci sarà la presentazione della mostra “Visibilità lesbica” di Melissa Ianhen Ianniello, con un confronto e dibattito con l'autrice e Roberta Vannucci, segretaria nazionale ArciLesbica. A seguire il coro LGBTQIE “Canone Inverso” di Padova, aperitivo di autofinanziamento pro pride e dj set.

La mostra "Visibilità lesbica" è il primo lavoro di Melissa Ianhen Ianniello, giovane fotografa nonché attivista lesbica, e nasce nel 2012 all'interno del Bologna Pride. 
Realizzata grazie al contributo di ArciLesbica Bologna, si tratta di una mostra fotografica per così dire "in divenire": il progetto, tuttora work in progress, parte dal presupposto che visibilità sia anche sesso, sentimento, corpo, relazione e, soprattutto, autorappresentazione, e propone quindi immagini che attraversano l'erotisimo e l'intimo intendono rompere con i tabù che avvolgono la sessualità e la socialità delle lesbiche.

La mostra sarà visibile per tutta la settimana.

Questo evento vuole essere un ulteriore passo per far conoscere alla città lagunare il mondo LGBT, in vista della parata del Venezia Pride il giorno 28 giugno.


Treviso, 14 giugno 2014
Per ulteriori informazioni:
info@arcilesbica-treviso.eu

0 comments:

Posta un commento