Treviso ha un nuovo volto e un nuovo colore

ArciLesbica Queerquilia è soddisfatta dall'esito delle elezioni nel Comune di Treviso: la roccaforte leghista è stata espugnata, il “Ventennio” si è concluso.
Salutiamo la nuova Giunta ed il nuovo sindaco, Giovanni Manildo. Speriamo di vedere una realtà migliore ed un clima più aperto ai cambiamenti anche sociali che coinvolgono i migranti, i giovani, le donne e le persone lgbt. 

ArciLesbica Queerquilia, che da sempre si batte per la visibilità delle lesbiche e per la parità dei diritti delle persone lgbt, auspica che le istituzioni aprano un dialogo costruttivo e intraprendano collaborazioni con le cittadine ed i cittadini, con le associazioni presenti sul territorio, per dare alla città nuovo volto e nuovo colore.

Il Direttivo
ArciLesbica Queerquilia

0 comments:

Posta un commento