Comunicato stampa

ArciLesbica Treviso, impegnata nella difesa dei diritti e della salute delle donne, accoglie con soddisazione e fiducia la mozione "Per la prevenzione e la lotta ad ogni forma di discriminazione legata all’orientamento sessuale e alla identità di genere", che avuto come primo firmatario il consigliere Pietrangelo Pettenò (Federazione della Sinistra Veneta) ed è stata votata favorevolmente da tutti i consiglieri.
Come le tante donne e uomini impegnati nella difesa della propria identità, il Consiglio ha preso atto dei report e delle statistiche fornite dalle associazioni per ricordare quante violenze si consumino ogni giorno persino nei luoghi di lavoro e di studio. 
Ma questa mozione non è mera constatazione: è invece una promessa concreta. Il Consiglio ha messo per iscritto il proprio impegno a sostegno delle persone omosessuali e transessuali, che consisterà in iniziative di sensibilizzazione destinate a tutte e tutti, dando ampio sostegno alla cittadinanza attiva.
Il 17 maggio, Giornata mondiale contro l'omofobia, sarà un primo banco di prova.

I diritti sono di tutti, non di alcuni. E non possono più aspettare. 

10 febbraio 2012

Elena Toffolo
presidente ArciLesbica Treviso

0 comments:

Posta un commento